Skip navigation

Chi soffre di depressione saprà bene quanto me che la motivazione è 
qualcosa che nelle nostre vite scarseggia sempre.
Demotivazione e apatia ci accompagnano giorno dopo giorno, impedendoci 
di raggiungere i nostri obiettivi o addirittura di porcene.
Senza una valida motivazione diventa difficile anche provvedere ai 
nostri bisogni primari. La totale demotivazione riesce a trasformare 
i semplici gesti quotidiani in imprese titaniche. Se si vive da soli 
poi diventa tutto piu difficile e si finisce per rintanarsi nel letto 
per quasi tutto il giorno e alzarsi solo per andare al cesso o afferrare 
qualcosa di commestibile a caso dall'armadietto della cucina. Questi 
sono i giorni MOTIVAZIONE ZERO. I peggiori in assoluto.
Poi ci sono i giorni in cui l'inerzia e quel briciolino di senso del 
dovere riescono ad aver la meglio e quindi riusciamo quantomeno a 
svolgere in qualche modo i nostri doveri quotidiani. 
Nei momenti migliori le seconde superano le prime, anche se nel mio caso 
ultimamente purtroppo le prime sono un po' più numerose delle seconde.
Poi ci sono i momenti sì. Quei brevi e rari lassi di tempo (siano lodati) 
in cui, non so come, non so perchè, mi ritornano le forze e riesco a 
svolgere i miei doveri in modo „normale“. Per un attimo i problemi 
spariscono, tutto fila liscio come l'olio e il mio rendimento aumenta 
considerevolmente. E addirittura, ADDIRITTURA, riesco a sentire un 
briciolo di entusiasmo e visualizzare quello che mi piace o mi piacerebbe 
fare. Ma questi sono casi eccezionali e assolutamente imprevisti.
Ma torniamo al problema di fondo: la mancanza di motivazione.
Probabilmente qualcuno là fuori potrà capirmi quando parlo di ricerca 
spasmodica e ossessiva della motivazione.
Ahimè negli ultimi tempi riesco ad individuare oggetti da cui deriva 
una motivazione solo temporanea e di breve durata. Quando si è nella 
mia situazione tutto diventa potenziale oggetto di motivazione. 
Anche le cose più stupide.
Da un film, a una persona che vedi in giro per caso, all'invidia verso 
qualcuno che vive una vita almeno apparentemente felice e realizzata, 
al profilo di facebook di una persona che non vedi da tanto tempo, etc...
Ma come ho già detto è estremamente difficile da trovare e dura solo 
per poco tempo, al massimo qualche ora. 
Non è controllabile, o almeno non ho ancora imparato come fare e talvolta 
i metodi che uso per trovare la motivazione ottengono addirittura 
l'effetto contrario: quella brutta cosa che si chiama COMPLESSO DI 
INFERIORITA'. Può capitare e non di rado. 
Vedi una persona con una vita più eccitante della tua, o che è riuscita 
a realizzare i suoi sogni (al contrario di te), o che ti viene elogiata 
da terzi per i risultati conseguiti, o per l'aspetto o per boh...  
So solo che farsi prendere dai complessi è un attimo e tirarcisi fuori 
non è affatto facile. 
Consigli? Esperienze da condividere? 
Su su, fatevi avanti! Lo so di non essere l'unica in questa 
landa desolata ;)
Annunci

One Comment

  1. No, non sei l’unica, ma come dicevi nel primo post c’è vergogna a dire di avere questo problema perché nell’immaginario collettivo “depresso = malato di mente = pazzo = pericoloso”, quindi l’etichetta che viene affibbiata a noi depressi è un peso enorme da portare e una cosa in più da vincere, oltre ai problemi che hai ben spiegato tu.
    Il frutto della mia depressione è un mix di quello che hai detto nel tuo secondo post: una reazione ad un evento traumatico ha acuito quella discesa che avevo già imboccato e l’ha fatta diventare un crollo verticale. Chiedere aiuto non è segno di debolezza, ma il segno della consapevolezza di volercela fare. I farmaci aiutano fino ad un certo punto ma da soli non servono a niente, quello di cui abbiamo bisogno (o almeno io ho bisogno) è trovare qualcuno con cui parlare. Dalla depressione (quella vera, non quella dei bimbiminkia che piangono perché si è rotto l’iPhone e non riescono più a farsi foto mezzi nudi da mettere su FB per avere i Mi Piace) si può guarire, perché ognuno di noi ha del buono da far fruttare per far diventare ogni giorno migliore


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: