Skip navigation

Dichiarazione di cui spesso si abusa anche per le minime cose, e spesso 
soggetta ai commenti di disapprovazione dei moralisti di turno.
Ma io vi dico una cosa, anzi no, la dico a me stessa perchè lungi da me il 
volervi "contagiare“: la vita più che fare schifo, non ha proprio senso. 
E' solo un susseguirsi di fatica e situazioni spiacevoli senza uno scopo, 
senza un sollievo, senza un momento che faccia pensare che valga 
minimamente la pena affrontare tutto questo.

A tal proposito...



...ridiamo per non piangere.



Annunci

2 Comments

  1. Questo discorso l’ho fatto tanto tempo fa con un amico, via e-mail. Ne uscimmo. Quindi diciamo che… mi sento preparato. Ci possiamo provare, se vuoi.

    La vita fa schifo? Non direi. La mia? A me non piace. La tua? A te non piace. Quella dei bambini del terzo mondo messi al mondo da madri che non pensano a come poi questi potranno vivere? Anche quella non credo sia fantastica. Non credo che la vita sia un valore assoluto: è relativo, la sua qualità la valutiamo noi. Ma “in generale” “la vita”, non la mia o la tua, non fa né schifo né è una cosa meravigliosa. Se vuoi, scientificamente, a livello biologico, allora si, è un fenomeno strabiliante. Ma lo resta anche mentre un torturatore sradica la colonna vertebrale ad un essere umano vivo. Ogni sua cellula è un miracolo (e pure quella del torturatore sadico). Ciononostante, il fatto di “essere in vita”, di viverla, di essere cosciente e percepirne la qualità… credo che il torturato sia d’accordo con me e con te che preferirebbe non essere mai esistito.

    La vita ha senso? in sé? Non credo proprio. Un sasso ha senso? L’erba ha senso? Un’ape ha senso? Potremmo chiederci in relazione a cosa … o se ha uno scopo… quello che vuoi. Comunque non ci importa: ha importanza se la vita abbia o non abbia senso, per me o per te? Quello che conta è la qualità: conta se siamo appagati, se non soffriamo, se ci godiamo questa benedetta “vita”.

    La vita non ha senso. Ma questo non ha alcuna importanza.
    La vita non fa schifo. La vita non è bella o brutta. Va valutato caso per caso. E che si debba accettare o meno una determinata qualità di vita non sta a qualcuno in particolare, secondo me, deciderlo, per qualcun altro.
    La vita è un dono? Se posso restituirlo, si, altrimenti è una condanna, una imposizione, l’entrata in una prigione o in uno splendido palazzo, ma in cui vieni comunque murato vivo. Sta a te decidere come ci si stia dentro e se, invece di guardarti intorno e goderti tutte le migliaia di stanze, l’atrio ti sia sufficiente per dire che preferivi non entrare e che sei stato costretto a farlo.

    Non credo di poterti sembrare un moralista o un positivone a tutti i costi: hai già letto il blog, lo sai.

    Però questo argomento l’ho trattato tanto, ci ho lavorato tanto, ci ho pensato tanto.

    Con 4000 euro sempre in tasca io credo che non ti farebbe troppo schifo la vita. Si, certo, forse non la troveresti comunque un granché, forse saresti sola, forse avresti delle lamentele. Ma in fondo potresti dire che non ha senso, che non ti interessa molto… ma avresti ogni giorno la possibilità di vedere il resto del pianeta.

    Io credo che la vita DIFFICILE faccia schifo. Che la vita piena di casini del cui superamento non siamo all’altezza sia uno schifo. Ma una vita che senza darle per scontate ti dia la possibilità di godere delle sue meraviglie… non sia proprio da scartare.

    Una vita in cui non devi ogni giorno essere più forte di qualcuno o dimostrare qualcosa, ma semplicemente vivere e godere del pianeta? Fa schifo?

    Ok, la MIA vita e la TUA vita non sono così. Ma quelle di varie persone … si. Quindi bastano loro per dire che la vita non fa schifo. Bastano per dire che la mia e la tua si!

    Mandiamoli un po’ a cagare! 🙂

    • Mah… secondo me la storia è un pochino più complicata di così.
      Sono fermamente convinta che i soldi non facciano la felicità. Certo, se sei già felice di tuo i soldi non possono che aumentarla. Ma se non sei felice, continuerai a restare tale, anche con parecchi quattrini nelle tasche.
      Posso certo capire il tuo punto di vista. Se, da quello che ho capito, la fonte principale del tuo malessere risiede nell’avere un lavoro di merda, malpagato, e che oggi ce l’hai e domani non si sa. E dovendo inoltre accollarti spese di affitto o mutuo nonchè spese varie di gestione familiare, comprendo che come dici tu, aver 4000 euro sempre in tasca ti risolverebbe non pochi problemi e forse ti concederebbe di fare quelle cose che vorresti tanto fare ma che ora, causa scaristà di soldi e di lavoro decente, nonchè dell’ansia che ne deriva, non riesci a fare.
      Per me invece è un tantino diverso. Ormai son caduta nell’apatia più totale. E se hai avuto modo di leggere alcuni dei miei post, una vera e propria ragione scatenante di questo mio malessere non esiste. Ci sono solo alcune ipotesi che cozzano tra loro.
      Nella mia immensa apatia (se così la vogliamo chiamare) ogni tanto mi son ritrovata a pensare cose tipo “cosa farei se vincessi tipo 50 milioni di dollari al superenalotto? come potrebbero migliorare la mia vita?” e la risposta a cui sono giunta è che proprio non saprei che farmene. Probabilmente li depositerei in banca e lì ce li lascerei in attesa di “tempi migliori” che probabilmente non arriverebbero mai.
      Lo so che se sto così male allora non può essere definita apatia. Ma secondo me la vera apatia come la definisci tu non può esistere. Non è umana. Ma se esiste una situazione che ci si avvicini più degli altri credo che la mia ci si avvicini parecchio.
      Probabilmente ciò che mi perseguita sono le ombre di un passato in cui ero felice e delle cose che allora avevano il potere di rendermi tale, mentre ora non ce l’hanno più.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: